AVVISO IMPORTANTE: a causa di un improvviso problema sanitario, la Produzione dello spettacolo Coppia aperta quasi spalancata è costretta a sospendere la tournée in corso.  INFORMIAMO IL GENTILE PUBBLICO CHE È QUINDI SOSPESA ANCHE LA RECITA PREVISTA AL TEATRO COMUNALE DI CORMONS MARTEDÌ 22 GIUGNO 2021.
Spiacenti del disagio arrecato agli abbonati e spettatori, contiamo di ricalendarizzare l’atteso appuntamento. Appena possibile ne daremo comunicazione anche attraverso il nostro sito ed i canali social.

03 riPartiamo 20021

GIUGNO
martedì 22
ore 20.30


COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA

di Dario Fo, Franca Rame
regia
Alessandro Tedeschi

con CHIARA FRANCINI, ALESSANDO FEDERICO

collaboratori Pierluigi Pisani, Massimiliano Setti
luci Alessandro Barbieri
scena Katia Titolo
costumi Francesca di Giuliano
musiche Setti – Pasino
aiuto regia Rachele Minelli

produzione Pierfrancesco Pisani, Isabella Borettini per Infinito Teatro
in collaborazione con Argot Produzioni

durata: 

PERCHÉ UNA COPPIA FUNZIONI DEVE ESSERE APERTA SOLO DA UNA PARTE, QUELLA DEL MASCHIO? SE LO CHIEDEVANO FO E LA RAME NEGLI ANNI ’70. E’ ANCORA COSÌ?

Uno dei testi più popolari di Dario Fo e Franca Rame

“Coppia aperta”, scritto nel 1983, è una classica commedia all’italiana. Racconta di una coppia di coniugi, figli del sessantotto e di una mutata coscienza del nostro Paese, ironizzando su una certa psicologia maschile, insofferente al concetto di monogamia ma tradizionalmente gelosa quando è la donna a volere che la coppia sia aperta. Nel divertente testo Fo e Rame registrano l’evoluzione del matrimonio borghese alla luce delle riforme legislative degli anni Settanta – le leggi su divorzio (1970) e aborto (1978), la riforma del diritto di famiglia (1975), con l’introduzione del concetto di “pari opportunità” – e delle trasformazioni sociali e antropologiche che di queste sono state, allo stesso tempo, causa ed effetto.

CHIARA FRANCINI
Ironica quanto basta e sensuale quando vuole, un vulcano di carisma e vitalità, sempre: Chiara Francini, artista eclettica con importanti ruoli sul piccolo e grande schermo, conduzioni al fianco di pilastri della tv come Pippo Baudo e un esordio letterario con 45.000 copie vendute e otto ristampe. Qui si mette alla prova con un testo importante, che celebra il ruolo della donna all’interno della coppia.

ALESSANDRO TEDESCHI
Attore e regista, si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine. In teatro viene diretto da Lorenzo Loris, Monica Conti, Maurizio Schmidt, Roberto Trifirò, Valerio Binasco, Filippo Dini. Vince come miglior attore il Premio Gino Cervi, Giovani realtà del teatro e il Premio Quirino Autogestito. Dal 2009 collabora stabilmente, come attore e regista, con Carrozzeria Orfeo.

Prossimi eventi

GUARNERIUS. Mangjâ libris e sfueâ parsuts
GUARNERIUS. Mangjâ libris e sfueâ parsuts
lunedì 05/07/2021 - martedì 06/07/2021
TOILET
TOILET
venerdì 05/11/2021 - sabato 06/11/2021
SCUSA SONO IN RIUNIONE...
SCUSA SONO IN RIUNIONE...
martedì 30/11/2021 - mercoledì 01/12/2021